Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Elezioni politiche del 4 marzo 2018. Elettori temporaneamente residenti all'estero.

Pubblicata il 15/01/2018

Elezioni politiche 4 marzo 2018 – Elettori residenti temporaneamente all’estero: opzione di voto nello Stato di residenza

Ai sensi dell’art. 4 bis della Legge 459/2001, gli elettori residenti temporaneamente all’estero, per un periodo di almeno 3 mesi a cavallo della data del 4 marzo, possono esercitare il proprio diritto di voto per corrispondenza nello Stato di residenza. L’opzione è esercitabile da chi si trova all’estero per motivi di: lavoro, studio e cure mediche nonchè per motivi di servizio (forze armate e di polizia, personale diplomatico, …) ed ai familiari con loro conviventi.

Coloro che volessero esercitare l’opzione per votare all’estero devono presentare domanda (unitamente a copia di un valido documento di
riconoscimento) al Comune, entro e non oltre il 31 gennaio 2018: via posta elettronica certificata: comune.cordenons@legalmail.it  o a mano (anche tramite terze persone, Ufficio elettorale – Piazza della Vittoria, 1 - 33084 CORDENONS)


Allegati

Nome Dimensione
Allegato Mod_Opzione_Voto_Elezioni_Politiche_2018_vers_07Accessibile.pdf 535.4 KB

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto