Cancellazione dall'anagrafe

Servizi Cittadini STRANIERI

Cancellazione dall'anagrafe


Il cittadino straniero viene cancellato dai registri dell'Anagrafe del Comune di dimora abituale o di residenza:

  • per trasferimento della residenza in altro Comune o all'estero;
  • per irreperibilità accertata a seguito delle risultanze delle operazioni del censimento generale della popolazione, o quando a seguito di ripetuti accertamenti è risultato irreperibile;
  • per effetto del mancato rinnovo della dichiarazione di dimora abituale, se sono trascorsi sei mesi dalla scadenza del permesso di soggiorno e non ha provveduto a fare domanda di rinnovo. In questo ultimo caso il cittadino verrà comunque preventivamente avvisato e invitato a provvedere nei successivi 30 giorni.
torna all'inizio del contenuto